La protagonista di “Vacanze romane”: una diva irraggiungibile? Nemmeno per sogno! E, importante ma non risaputo, passò una buona parte della vita a Roma. Dietro la diva di “Colazione da Tiffany” si nascondeva, come spiegheremo in questo post, una mamma ed una donna semplice e innamorata. Il suo rapporto con la Città Eterna fu poi particolare ed intensissimo e la città fu da lei tanto amata, rispettata e protetta.

L’indimenticabile star ha interpretato infatti a Cinecittà “Vacanze romane”, “Guerra e pace” e “La storia di una monaca” ma il rapporto tra Audrey Hepburn e Roma è in realtà molto più profondo. E’ stata infatti la sua città di elezione e adozione, dove la diva ha deciso di trascorrere una vita da donna normale. La sua permanenza a Roma più continua e prolungata è stata dalla prima metà degli anni ’70 sino alla sua scomparsa nel 1993… Le innumerevoli foto, video e pubblicazioni dedicate alla Hepburn ci hanno abituato a vedere di lei soprattutto la parte di diva sul set dei suoi film ma la vita vera, quella privata dell’attrice, fu veramente tutt’altro: a passeggio con i suoi cani, a fare la spesa nelle botteghe romane, ai Musei Capitolini, con i due figli e con il secondo marito Andrea Dotti. Al mattino si alzava presto per dare da mangiare al piccolo Luca, preparare la colazione per gli altri, accompagnare il primo figlio a scuola.

Adottata dall’intera Roma, questa città tanto meravigliosa e allo stesso tempo misteriosa ha per oltre vent’anni avvolto nel silenzio la vita di questa diva ultra ricercata; fu incredibile ma fu così: un intero quartiere ha tutelato la privacy di Audrey Hepburn Dotti e della sua famiglia. Tutti, dal bottegaio al fioraio, dai personaggi celebri ai semplici portieri, contribuirono a depistare chi la voleva vedere, per permetterle una vita normale. Ecco… Roma è anche questa!

Via Laurina 34 – 00187 Roma
Tel:+39 06 874030890
Mail:info@hotelcentraleroma.it

© 2018 Hotel Centrale.

Privacy Policy

Cookie Policy

SCELTO DA