Tra il serio ed il faceto – ma soprattutto con un occhio ai follower – Roma e Milano bisticciano amabilmente sulle proprie virtù e sui propri difetti. Così inizia l’articolo de Il Foglio: “Milano ci hai rotto!”. Ma il proseguimento non è da meno, ascoltate: “Milano è seppellita sotto uno strato spesso del migliore top coat in circolazione. Il top coat, per chi non si facesse la manicure, serve a rendere più brillante lo smalto e a evitare che si smangiucchi. E’ trasparente ma ha un odore che crea dipendenza, di fiori talmente dolci che sanno un po’ di marcio”. E ancora: “a Milano sono puliti. Sono fit. Sono incravattati. Milano è il modello da guardare, sostenere, imitare…”. In sintesi: nell’edizione di sabato 16 e domenica 17 febbraio 2019, Il Foglio ha pubblicato a tutta pagina un attacco a Milano che, secondo il quotidiano, in un ipotetico confronto con Roma non ha che da perderci; stravince la Capitale insomma. Che Milano non sappia rendersi simpatica è cosa risaputa e il magazine affonda  il coltello in questa piaga e conduce bene il teatro delle parti, comprendendo le maschere cittadine e, naturalmente, tante provocazioni/storture come per esempio il punto #2 “C’avete solo la nebbia” (“per camuffarvi meglio”, aggiungono…) ed il punto #10 “E’ Roma, non Milano, l’emblema della modernità”.

E quindi? Beh, la risposta da parte di Milano non si è fatta attendere

Sulla pagina Facebook di Milano Città Stato, infatti, sono fioccate le ironie anche se, bisogna dire, stranamente non sono state neppure tanto piccanti. Una su tutte? E’ di Andrea M.: “ho letto i primi 3 punti, poi ho deciso di non avere tempo per leggere certe stronzate :-D”.

Anche in questa risposta i milanesi non si smentiscono: vanno sempre di fretta!

Via Laurina 34 – 00187 Roma
Tel:+39 06 874030890
Mail:info@hotelcentraleroma.it

© 2018 Hotel Centrale.

Privacy Policy

Cookie Policy

SCELTO DA