Per capire come il nostro albergo, Hotel Centrale, si trovi nel cuore della Roma meravigliosa di cui sentiamo parlare sin da quando eravamo piccoli, vi raccontiamo la storia della fontana del Babuino, all’angolo con il nostro albergo (che è in via Laurina 34). Questa fontana viene restituita ai Romani nel 2015, dopo essere stata restaurata grazie alla donazione di 25mila euro di uno sponsor. I lavori di restauro hanno riguardato tutte le superfici, dal granito al tufo, dal travertino alla selce agli elementi metallici ed è stato naturalmente in seguito ripristinato l’impianto idrico della fontana. Quella del Babuino, il cui restauro è stato molto complesso, è senz’altro una delle fontane monumentali di Roma e ne ricordiamo un particolare curioso: la fontana è una delle sei sculture, per lo più di epoca romana, che costituiscono il gruppo delle “statue parlanti” di Roma, una serie di sculture su cui, fin dal XVI secolo, i Romani affiggevano (e continuano a farlo) messaggi anonimi, contenenti per lo più critiche e componimenti satirici contro i governanti. La fontana del Babuino è la raffigurazione di un “sileno giacente” su una base rocciosa, chiamato dal popolo di Roma “babuino” perché è così brutto e deforme da poter essere paragonato ad una scimmia… Quanto storia c’è in ogni metro quadrato della Città Eterna!

Via Laurina 34 – 00187 Roma
Tel:+39 06 874030890
Mail:info@hotelcentraleroma.it

© 2018 Hotel Centrale.

Privacy Policy

Cookie Policy

SCELTO DA