10-negozi-top-shopping-romaSul portale “Cosa fare a Roma”, Claudia Sole dà consigli sullo shopping romano, in particolare di abbigliamento e accessori, nell’articolo “Dove Fare Shopping a Roma? Ecco i 10 Negozi Dove Sentirsi Julia Roberts!”. Ecco qui qualche stralcio tratto dal suo articolo e 10 negozi “cool” consigliati, per “trasformare i tuoi acquisti da semplice hobby a puro godimento”.

Tra quelli consigliati, c’è “Pati Jò” (via Paganica 9B), negozio di intimo nei pressi di Largo di Torre Argentina: l’ambiente è elegante e raffinato, nulla è lasciato al caso e viene stilata una scheda cliente per i successivi acquisti. “Del Giudice” (via Stelletta 24) è il regno delle borse dal 1959; si trova in una traversa di via della Scrofa; le sue creazioni Made in Italy sono originali e di buona fattura. In via Plana 5A si trova “Dress Agency”, una vera e propria agenzia di allocazione di abiti nella Parioli chic; il negozio nasce come Vintage Boutique di abiti usati ma: griffati; che non abbiano più di 3-4 anni e che, naturalmente, siano in ottime condizioni; qui è possibile trovare “second hand” brand di livello, da Jimmy Choo ad Alberta Ferretti a Prada.

“L’autre chose” è in piazza Campo Marzio 9/11 ed è uno store (specializzato essenzialmente in calzature) all’avanguardia; in questo negozio scarpe con stampe animalier si mescolano a tronchetti con decorazioni gioiello sul tacco. “Ge. Co.”, ovvero “get cool”, è un posto in via Manuzio 14, nel cuore di Testaccio, che vende abiti adatti a qualsiasi ora del giorno e della notte, caratterizzati da colori sgargianti e linee moderne, adatto per chi ama lo stile urban di marchi come Mes Demoiselles, Jucca, Circus Hotel o Dr Martens.  Fra i vicoli di Trastevere, in via Vascellari 37, si trova “Livia Risi”, un fantasioso atelier creato dalla nipote del regista Dino Risi; la stilista crea  commistioni fra passato e futuro e la sua specialità è l’indumento pluriuso, ovvero un capo che cambia forma a seconda delle necessità, trasformandosi ad esempio da gonna a tubino.

L’ “Antica manifattura cappelli” è in via degli Scipioni 46, zona Prati e rappresenta un angolo di storia: si tratta di un piccolo laboratorio artigianale del cappello; questo si può fare anche su misura ed è declinato in decine di differenti soluzioni, dalla cuffia alla tuba. In via del Pellegrino 172, a pochi passi da Campo de’ Fiori, c’è il nuovo concept store della fashion designer nonché collezionista di moda Patrizia Pieroni, “Arsenale”; all’interno del negozio, elegante e minimale, le sue creazioni si trovano affiancate ad abiti da lei scovati in giro per il mondo; è perciò una Clothing Factory e un magazzino di tesori e, nella piccola galleria total white al piano superiore, si svolgono esposizioni di arte contemporanea.

“Gente Roma” ha numerosi punti vendita in città ma quello di via del Babuino 81 è sicuramente il migliore, un vero e proprio regno dell’haute couture, un luogo in cui si cerca l’eleganza allo stato puro. “Mad Zone”, infine, in via Palermo 34B, all’interno dell’alternativo Rione Monti, consiste in un progetto ambizioso: intende infatti permettere a stilisti emergenti di esporre le loro creazioni in un ambiente visionario e futuristico; gli oggetti esposti sono assolutamente fuori dal comune e presentano contaminazioni tra moda, arte e design. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO.

Via Laurina 34 – 00187 Roma
Tel:+39 06 874030890
Mail:info@hotelcentraleroma.it

© 2018 Hotel Centrale.

Privacy Policy

Cookie Policy

SCELTO DA