Arte Roma

Fino al 31 gennaio 2016 offerte CartaFRECCIA e Frecce per visitare la mostra di Balthus a Roma



Ancora un weekend disponibile per usufruire della scontistica sulla mostra di Balthus a Roma messa a disposizione da CartaFRECCIA e le Frecce: con CartaFRECCIA si può avere infatti il biglietto di ingresso a prezzo ridotto per visitare l’esposizione divisa in due sedi di Roma (Scuderie del Quirinale e Villa Medici) dedicata a Balthus, maestro tra i più originali ed enigmatici del Novecento. Se...
Continua

I progetti per la Roma città metropolitana futura elaborati dalle Università



“Roma 20-25. Nuovi cicli di vita per la metropoli” è il titolo di una mostra, alla Sala Gianferrari del MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma (via Guido Reni 4A), visibile fino al 17 gennaio 2016. Questa raccoglie e presenta i risultati del workshop internazionale sulle letture, le visioni e i progetti per la Roma futura elaborati da 25 università italiane e straniere, pr...
Continua

L’Altare della Patria di Roma



L’Altare della Patria del Vittoriano a Roma (nell’immagine un particolare), in Piazza Venezia, è un monumento simbolo della città; è un progetto dell'Architetto Sacconi che si ispirava ai grandi santuari ellenistici come l'altare di Pergamo (ora a Bergama, in Turchia). Il complesso monumentale venne inaugurato da Vittorio Emanuele III il 4 giugno 1911, in occasione dell'Esposizione internaz...
Continua

Gli Impressionisti del Musée d’Orsay in mostra a Roma



Oltre sessanta opere degli Impressionisti, tra dipinti e sculture, caratterizzano la mostra “Dal Musée d’Orsay. Impressionisti Tête à tête” al Complesso del Vittoriano di Roma (via San Pietro in Carcere) fino al 7 febbraio 2016. Edouard Manet, Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas, Frédéric Bazille, Camille Pissarro, Paul Cézanne, Berthe Morisot e Auguste Rodin sono alcuni degli autori d...
Continua

Il Salone vanvitelliano della Biblioteca Angelica di Roma



Vicino alla Galleria della Biblioteca Angelica dove si svolge la mostra dedicata a Pasolini e sempre all’interno della Biblioteca stessa c’è il Salone vanvitelliano, che si può anche affittare per manifestazioni artistiche e culturali, riprese cinematografiche o televisive, meeting e conferenze aziendali. Il maestoso e allo stesso tempo aereo Salone, esempio di quel raffinato tardo Rococò, ...
Continua

Fino al 13 novembre 2015 a Roma un omaggio di David Parenti a Pierpaolo Pasolini



“Pasolini. Con la forza dello sguardo” con il sottotitolo “ ... Quarant'Anni Dopo... Ancora Qui ... con il Puro Privilegio di Pensare ...” è la mostra che l’artista David Parenti dedica alla figura dell’intellettuale morto 40 anni fa. Si svolge fino al 13 novembre 2015 alla Galleria della Biblioteca Angelica (via di Sant’Agostino, 11) e consta di una cinquantina di opere che rendono...
Continua

Roma: via del Velabro, la chiesa di San Giorgio e l’arco di Giano



Parliamo dei monumenti di Roma meno conosciuti ma sempre bellissimi e da scoprire… Come quelli di via del Velabro; questa rappresenta il tratto terminale della valle omonima, una conca che dal Foro Romano giungeva al Tevere e da questo spesso alluvionata (anche perché si trovava sotto il livello del fiume) e resa paludosa; da da ‘velus’, palude, deriva infatti il nome ‘velabrum’. Second...
Continua

Doggy Bag d’autore di Comieco in mostra nell’esposizione “Corporate art” alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea a Roma



In viale delle Belle Arti, 131 a Roma, presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, fino all’11 ottobre 2015 si potranno vedere le confezioni d’autore del progetto “Doggy Bag - Se avanzo mangiatemi”, promosso da Comieco (Consorzio per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) in collaborazione con Slow Food Italia, all’interno della mostra “Corpora...
Continua

Roma: la scalinata di Trinità dei Monti in piazza di Spagna



In uno dei luoghi più conosciuti di Roma, piazza di Spagna (a pochi passi da Hotel Centrale Roma: circa 450 metri, percorribile in 6 minuti), troneggia la monumentale scalinata di Trinità dei Monti, 136 gradini inaugurati da papa Benedetto XIII in occasione del Giubileo del 1725. Venne progettata sia da Alessandro Specchi che da Francesco De Sanctis, dopo generazioni di lunghe ed accese discussi...
Continua

I giardini di Villa Medici, visibili dalla terrazza di alcune camere di Hotel Centrale Roma



Villa Medici è sede dell’Accademia di Francia a Roma dall’inizio dell’Ottocento; i suoi giardini, che si estendono per più di 7 ettari da Nord a Sud e conservano ancora oggi l'aspetto del XVI secolo, sono visibili dalla terrazza di alcune camere di Hotel Centrale Roma. Ecco come nascono… Nel 1564 il cardinal Ricci acquistò la Casina Crescenzi e vennero intrapresi grandi lavori di ter...
Continua